Formazione finalizzata al miglioramento delle abilità comunicative

Una comunicazione è efficace quando produce il cambiamento desiderato”
M. Granari

Quando la nostra comunicazione non produce l’effetto desiderato in ambito professionale o relazionale oppure risulta addirittura poco soddisfacente, i principali responsabili siamo proprio noi.
Attraverso l’apprendimento del Modello di Comunicazione Strategica apprenderete come  gestire la vostra comunicazione, conoscerete la “magia delle parole e dei gesti” ed esplorerete  l’affascinante mondo della comunicazione persuasoria.

Dialogo Strategico nelle realtà organizzative

  • Il Modello del Dialogo Strategico
  • Ingiungere ed Argomentare
  • Evocare Emozioni: l’uso dell’Aforisma e la Metafora
  • La tecnica della ristrutturazione
  • Le tipologie di colloquio aziendale
  • L’uso strategico delle domande
  • Cambiamento – Acquisizione – Apprendimento

“Una realtà cambia a secondo del modo in cui decidiamo di comunicarla”

L’ Arte di parlare in pubblico

  • Le Aree di Responsabilità nel Public Speaking
  • Tecniche di Feedback
  • Apparire Tetragono alle provocazioni
  • Regole per progettare un discorso ad alto impatto
  • L’arte di argomentare efficacemente
  • Non si ha una seconda occasione per fare una buona
    prima impressione
  • Istruire – dilettare – commuovere gli animi degli ascoltatori
  • Prima di salire sul palco: l’utilizzo dello stress
  • Gestire la domanda e fronteggiare l’imprevisto
  • Dare al publico lo Speaker che desidera

“Le parole erano originariamente incantesimi, e la parola ha conservato ancora oggi molto del suo antico potere magico. Con le parole un uomo può rendere felice un altro o spingerlo alla disperazione, con le parole l’insegnante trasmette il suo sapere agli studenti, con le parole l’oratore trascina l’uditorio con sé e ne determina i giudizi e le decisioni. Le parole suscitano affetti e sono il mezzo generale con cui gli uomini si influenzano reciprocamente”.

Sigmund Freud

Pragmatica della Comunicazione Umana

  • Gli Assiomi della comunicazione
  • La Realtà di 1° e 2° ordine
  • Ogni comportamento è comunicazione
  • La Comunicazione Non Verbale
  • Impiegare strategicamente lo spazio ed il tempo
  • L’ascolto: di Sé e dell’Altro
  • Le tipologie del linguaggio ed il loro utilizzo
  • Ricalco ed Empatia
  • Sintonizzarsi in ottica strategica: dalla teoria alla
    pratica


“La cosa più importante nella comunicazione è ascoltare ciò che non viene detto”.

Peter Drucker

Contattaci

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi